Balla coi cinghiali 2016, edizione da record

/13697013_10153779113928061_7407536677345332979_n.jpg  /13962558_10153847641143061_4780943204410945254_n.jpg

Si è conclusa sabato 20 agosto «Balla coi Cinghiali» la tre giorni di concerti, spettacoli, laboratori, incontri con autori, mostre e numerose attività che hanno animato il forte Albertino di Vinadio vicino a Cuneo. Oltre 50 ospiti musicali nazionali e internazionali, tra cui Max Romeo, Bugo, I Cani, Aucan, La Dame Blanche, Omar Souleyman, Lou Seriol si sono alternati su quattro palchi: Main Stage, Cinghiali Sonici, Raindogs House Corner e il RadioOhm Stage che da mezzanotte si trasformava in una grande Dancehall area sotto le stelle . Tanto buon cibo con prodotti tipici del Cuneese e della Liguria, birre artigianali, liquori di qualità e ottimo vino, attività all'area aperta,visite guidate alla scoperta del territorio,teatro,cinema,sport,giochi e area relax . Il bilancio dell'edizione 2016 testimonia il successo ottenuto, con diecimila presenze in tre giorni, duemila campeggiatori, tutto esaurito in alberghi e strutture ricettive della valle Stura . Il sindaco di Vinadio, Angelo Giverso ha sottolineato l'eccellente impatto economico in favore degli esercizi commerciali della zona, con un'impennata vertiginosa delle vendite in bar, ristoranti e negozi alimentari. Il primo cittadino ha anche evidenziato il buon comportamento tenuto dai partecipanti al Festival,affermando di non aver ricevuto lamentele da residenti e villeggianti, complimentandosi con gli organizzatori per l' ottima riuscita della manifestazione. Nella serata conclusiva ha preso la parola invitando tutti all'edizione del 2017 sempre al Forte di Vinadio , dicendo calorosamente al pubblico presente nel main stage "il comune di Vinadio vi aspetta il prossimo anno a braccia aperte ". Il "Balla con i cinghiali" è diventato uno dei Festival migliori della Granda ,un'invasione pacifica,rispettosa dell'ambiente, che porta una ventata di freschezza nell'estate cuneese . Arrivederci al 2017 al Forte Albertino. Cinghiali alla ricerca di Piero :) .

D.P.